Torna alle notizie

Prestito Vitalizio – Si riapre il mercato!!

La Commissione Finanze del Senato ha approvato alla unanimità senza modifiche al testo già approvato alla Camera, che ora vi ritorna per la conferma definitiva, il provvedimento che istituisce il Prestito Vitalizio ipotecario, come alternativa alla opzione Nuda Proprietà, la quale prevede la cessione della casa di proprietà a prezzo molto ribassato in quanto vi si rimane a vivere fino alla morte.

Cosa prevede il Prestito Vitalizio ipotecario.

  1. La Banca concede un finanziamento a persone over 60 con Garanzia ipotecaria dell’immobile, non si pagano rate mensili alla banca, ma il Prestito andrà rimborsato solo dopo la morte di colui/colei o coloro che lo contraggono.
  2. Si consente alle parti di concordare il rimborso di spese e interessi.
  3. Opzione concessa agli Eredi: o pagano il debito o la Banca mette in vendita l’immobile e con i soldi ricavati estingue il debito, se i soldi ricavati vanno oltre il debito questi andranno agli eredi.

La vendita della Nuda Proprietà a prezzi molto ribassati in pratica pone dei limiti ai proprietari e agli stessi eredi. Si vende a poco e alla fine resta un pugno di mosche in mano.

I vantaggi del Prestito Vitalizio:

  1. Età minima per accedere al Prestito Vitalizio 60 anni.
  2. Valutazione dell’immobile in base al valore di mercato e contrattazione su questa base.
  3. Si mantiene la proprietà dell’immobile e così il proprietario non deve lasciare la casa e gli eredi hanno titolo per decidere se vendere l’immobile o estinguere il debito.
  4. Per il coniuge più longevo, a sua garanzia, è prevista la cointestazione del Prestito Vitalizio.

Attendiamo quindi l’approvazione definitiva da parte del Parlamento del provvedimento che è stato voluto con forza da Associazioni Consumatori e da ABI (Associazione Bancari Italiani)!

 

By Prestitia informa!

Prestitia si propone, con il proprio staff di consulenti, per analizzare la tua storia e la tua necessità economica!! Interpellaci e potrai utilizzare il nostro suggerimento a costo zero!!!

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>