Torna alle notizie

Cessione del Quinto e Delega del Quinto dello stipendio

Prestitia si propone ai Dipendenti Statali e Pubblici ed ai Pensionati con offerte dei Partner Finanziari estremamente concorrenziali e migliori del Prestito tradizionale.

Contattaci direttamente o compilando il Form, o attraverso la mail info@prestitia.it, o telefonicamente al numero verde 800 18 93 93. Potrai parlare direttamente con uno dei Responsbili della Gestione. Abbiamo per questo ridotto i costi di gestione a tuo favore che potrai constatare direttamente.

Massima riservatezza per la tua richiesta che sarà caricata in banca dati solo quando l’operazione sarà autorizzata con accettazione sottoscritta del Preventivo e della Privacy. Sono le due condizioni che Prestitia assicura a tutti!!!

NOTA

La Cessione del Quinto dello Stipendio degli Statali è stata Istituita nel lontano 1950 con la Legge n.180. Successivamente sono state apportate modifiche per dare questa disponibilità anche ai Dipendenti Pubblici, poi ai Dipendenti Privati ed è stata introdotta la possibilità di fare una seconda Cessione del Quinto denominata Delega a facoltà del Datore di lavoro, ed infine per ultima è stata introdotta la Cessione del Quinto della Pensione.

Perchè il legislatore ha voluto dare questa concessione al Dipendente assunto con contratto a tempo indeterminato?

Per facilitarlo ad avere liquidità a costo contenuto in quanto dipendente dello Stato e perchè erano utilizzati fondi dello Stato a costo molto basso. Solo successivamente con la concessione e l’apertura a banche e società finanziarie si è avuto un netto rialzo dei costi. Fino al 2010 quando con l’entrata in vigore della Legge n. 141 che ha recepito la normativa europea è iniziato un percorso di miglioramento del controllo su tutte le operazioni connesse alla Cessione del quinto volute in particolare dalla Banca d’Italia e da ISVAP (Istituto di Vigilanza delle Assicurazioni Private).

Con la nomina di un Organismo si è potuto realizzare il percorso della riorganizzazione del settore della mediazione e degli agenti in attività finanziaria e relativa cancellazione dei due Albi per riunirli in uno solo e con norme da applicare per la nuova iscrizione pari a quelle dei Promotori finanziari. Così si è fatta un pò di pulizia e si inizia un nuovo percorso professionale.

Già con questi cambiamenti il mercato della Cessione del Quinto ha avuto una spinta formidabile a favore della somma erogata, dovuta da un lato alla riduzione dei costi generali (commissioni, assicurazione, interessi, ecc) e dall’altro al controllo e alla verifica diretta sul cliente dei sistemi lavoro applicati sul territorio dai mandatari.

Tale cambiamento è stato così efficace da permettere fin da subito alla Cessione del Quinto di essere preferita al Prestito personale in quanto meno costosa.

E’ una bellissima notizia per tutti coloro che sono Dipendenti a tempo indeterminato Pubblici e Statali, e anche per i Dipendenti di Società private e per i Pensionati!!

Chiedi una consulenza o un preventivo, è un Servizio gratuito di Prestitia!!!!

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>