Torna alle notizie

Cessione del Quinto – Datore Lavoro e Pignoramento Stipendio!

La Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione è regolata dalla Legge 180/50 e sue successive modifiche, fissa termini ai fini del rilascio che sono utili per il Datore di lavoro sia esso Statale, Pubblico compreso le Società parificate, e Privato di Società di Capitale (Spa, Srl, Sas, Snc, Scarl) con più di 16 dipendenti.

Continuano a pervenirci richieste di chiarimento in merito alle difficoltà poste da Datori Lavoro, in particolare del settore Privato, a concedere la Cessione del Quinto dello Stipendio. Si badi bene che stiamo parlando di Cessione e non di Delega del Quinto, è infatti sulla Delega del Quinto che il Datore Lavoro ha titolo per rifiutare la concessione.

La Legge 180/50 è molto chiara in materia.

I Datori Lavoro del settore Privato creano difficoltà ai lavoratori ingiustamente, ben consci di farlo, e contano sulla riuscita del loro intento per due fattori tra essi collegati:

  1. I lavoratori temono che ricorrendo contro di loro possa mettere a rischio il posto di lavoro! (ricatto?)
  2. L’eventuale ricorso legale del dipendente avrebbe bisogno di tempi biblici per divenire esecutivo, così perdendo di efficacia e di urgenza.

Risulta del tutto incomprensibile queste difficoltà verso i dipendenti che chiedono la Cessione del Quinto e ultimamente purtroppo cominciano a pervenire lamentele anche da dipendenti del Settore Pubblico e Statale, ed è inverosimile questo comportamento.

Per la Cessione e la Delega dello Stipendio l’impegno del Datore Lavoro è ridotto alla semplice prassi di versare la rata mensile alla Banca o alla Società Finanziaria che ha concesso il finanziamento, con costi che in genere sono direttamente trattenuti in busta paga.

Altra nota importante invece riguarda il Pignoramento dello Stipendio in atto che blocca la concessione della Cessione del Quinto dello Stipendio.

Avere lo stipendio pignorato è cosa che avviene sempre più frequentemente nella situazione economica in cui ci troviamo. Rate di prestiti saltate, mesi di affitto non pagato, acquisti di auto o arredo non pagato, ecc. portano facilmente a ricorrere legalmente per Pignorare lo stipendio.

La soluzione in questo caso la si trova con una attenta e professionale consulenza. Infatti si può chiudere il Pignoramento attraverso la Cessione del Quinto saldando il debito e ottenendo ulteriore liquidità utile a soddisfare le necessità finanziarie personali.

Siamo convinti dell’importanza per i Datori Lavoro di essere a conoscenza di questa possibilità in quanto vedrebbero eliminati tempi e viaggi onerosi per le convocazioni presso i tribunali richiesti dalla Legge per il Pignoramento in qualità di Terzi Datori di Ipoteca.

Prestitia informa!

Chiedi una consulenza o un preventivo, è un Servizio gratuito di Prestitia!!

Prestitia  si propone per analizzare la tua storia e la tua necessità economica, interpellaci!!!

 

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>