Senza categoria

Prestiti & Tredicesime

Prestiti e tredicesime – Fine ingloriosa di un Premio trasformato dal Governo in aiuto economico per pagare le tasse!

 Perché fu istituta la 13^ mensilità?

È nata come premio al dipendente ed inserita in seguito nel contratto di lavoro come una mensilità in più da godere alla fine dell’anno per la famiglia, per i figli, per i regali, per una vacanza. Un premio per i lavoratori dipendenti in generale.

 

Ieri era una mensilità in più da godere, oggi trasformata in soldi utili a tappare i buchi dei debiti e delle tasse.

 

 

La tredicesima è già spesa prima ancora di riscuoterla per Mutui, Prestiti, IMU, IVA e rincari generali della spesa alimentare, della telefonia, della luce e del gas. I prodotti petroliferi stanno cambiando e limitando la nostra vita.

 

Le tredicesime si sono ridotte negli ultimi anni perdendo potere di acquisto per l’inflazione e così tutto il settore del Commercio sa già che le spese natalizie saranno notevolmente ridimensionate, ad esse saranno destinate le briciole e in moltissimi casi neanche quelle.

 

Realtà, amara, ma vera, tutti purtroppo la possiamo toccare con la mano.

 

E allora cosa fare? È bene utilizzare al meglio le risorse disponibili, fare la formica più che la cicala e rinunciare a spese che potrebbero rivelarsi impossibili da pagare nel tempo e in questo gli italiani sono formidabili.

 

Per coloro che hanno bisogno di rinegoziare i Prestiti che hanno in corso  Prestitia è pronta a fare la propria parte offrendo consulenza gratuita e proponendo le migliori soluzioni a coloro che richiedono consulenza e preventivo.

 

Prestitia si propone, con il proprio staff di consulenti, per analizzare la tua storia e la tua necessità economica!! Interpellaci e potrai utilizzare il nostro suggerimento a costo zero!!!

Leggi di più

Prestiti: per acquisto Moto & Auto

 

È un Prestito catalogato come Credito Finalizzato e l’erogazione, che è soggetta a presentazione del preventivo di acquisto, sarà fatta direttamente al Venditore della moto o dell’auto. Il Prestito può essere erogato fino al 100% del preventivo di acquisto con incluse anche spese quali l’assicurazione, il bollo e/o il passaggio di proprietà.

Il Prestito Finalizzato lo si può richiedere per qualsiasi prodotto di consumo, con un limite finanziabile fino a 30.000 euro e una durata massima di 120 mesi. Possono essere fatte eccezioni alla cifra concessa, ma dipende dagli Istituti di Credito.

Possono essere acquistate Auto o Moto nuove o usate indifferentemente la cosa più importante è avere il Preventivo su carta intestata del venditore, meglio se numerata, con l’indicazione in chiaro dell’acquirente che è poi colui che richiede il Prestito Finalizzato.

Per le Moto e le Auto usate in genere ai fini della concessione del finanziamento è importante che l’immatricolazione sia abbastanza recente in quanto le Società Finanziarie pongono questo vincolo.

In alternativa se non possono concedere il Prestito finalizzato si procede con la richiesta di Prestito personale in cui si dichiara solo il motivo della richiesta, in questo caso l’erogato va al Richiedente il Prestito.

Il richiedente deve avere una età compresa tra i 18 ed i 70 anni e deve avere un reddito certo se lavoratore a tempo indeterminato, se autonomo invece deve avere due anni di attività documentata e un reddito che sostenga la richiesta. Inoltre non devono avere segnalazioni in corso per domande respinte o per mancati o ritardati pagamenti

Il rimborso di norma avviene attraverso ordine RID alla propria Banca di riferimento, il prelievo dal conto della rata mensile avverrà con puntualità e il conto dovrà essere sempre capiente per evitare la eventuale segnalazione di Cattivo Pagatore in Centrale Rischi.

Quanti soldi si possono richiedere?

La norma che ha posto Banca d’Italia a tutti gli Istituti di Credito e alla Società finanziarie è che non può essere concesso un finanziamento la cui restituzione superi il 30-35% del reddito mensile. Esempio: un lavoratore che ha uno stipendio di 1000 euro non può avere un finanziamento con una rata mensile superiore a 300/350 euro, il che tradotto in soldoni significa per un prestito di 20000 euro comprensivo di assicurazione avere una rata di 300 euro per la durata di 120 mesi o la rata di 340 per la durata di 96 mesi (sono ipotesi per far comprendere l’importanza dell’impegno verso cui si va, il dato reale sarà fornito all’atto della richiesta dall’Istituto di credito o dalla Società finanziaria).

Consiglio chi è realmente interessato all’acquisto di una moto o dell’auto non deve fermarsi al primo preventivo, ma deve farsene fare più di uno per valutare la convenienza.

Prestitia si propone, con il proprio staff di consulenti, per analizzare la tua storia e la tua necessità economica, interpellaci!!

Chiedi una consulenza o un preventivo, è un Servizio gratuito di Prestitia!!!!

Leggi di più

Prestiti alle Imprese: PMI a caccia delle Banche sensibili al rilancio delle Attività Imprenditoriali!

La siituazione economica si appesantisce ogni giorno di più. Le Imprese sono ormai rappresentate dalla stampa come pesci in una pozzanghera d’acqua ormai senza ossigeno morenti per asfissia economica, le famiglie temono il futuro per i figli che non trovano lavoro. Questo quadro si direbbe di fallimento nazionale, ma non è così!

Lo Stato ha dato un imput pochi mesi or sono alle Imprese molto chiaro: la Cassa Depositi e Prestiti infatti ha messo a disposizione i miliardi necessari al rilancio delle aziende in difficoltà finalizzato alla ripresa economica in stallo e in grave recessione.

La Banca Centrale Europea precedentemente aveva concesso e sta tuttora concedendo centinaia di miliardi di euro sotto forma di Prestito alle Banche italiane ad un tasso dell’1% finalizzato in parte per sanare i loro buchi economici e in parte per finanziare Imprese e Famiglie.

È settembre e la ripresa del lavoro da ancora segnali di difficoltà e di stagnazione che portano incertezza per il futuro sia per le Imprese che per le Famiglie. Le Banche sembrano più attente ai propri bilanci che non al bilancio Italia, e questo è un segnale grave che crea turbativa al mercato del lavoro e della produzione.

La svolta deve arrivare dal Sistema bancario e più tarda ad arrivare più il declino delle Imprese e delle Famiglie si avvicina.

Le Banche non possono essere cieche e sorde e non sentire il grido di allarme e non vedere la situazione che degrada ogni giorno di più delle Imprese Italiane, devono darsi una mossa, devono intervenire energicamente. Le Banche devono sentire su di loro l’obbligo di rispondere a quanto proposto dallo Stato e dalla BCE!

Per fortuna alcune Banche, ancora poche, hanno deciso di raccogliere l’invito dello Stato per aiutare le Imprese ad uscire da questo stallo economico e di mercato e stanno realmente utilizzando i fondi messi a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti.

Prestitia consiglia gli Imprenditori di ricercare sul mercato queste Banche e di stringere i tempi per la concessione dei finanziamenti che sono indirizzati per lo più a Piccole e Medie Imprese, ai Liberi Professionisti, agli Artigiani e ai Commercianti.

Sono finanziamenti utili all’Impresa per integrare il capitale circolante, per andare a coprire determinati e particolari squilibri tra entrate ed uscite, per avere liquidità disponibile, per far fronte a scadenze fiscali e a versamenti straordinari quali la 13^ o la 14^ e infine per ottenere anticipazioni sugli incassi maturandi e su anticipo fatture, ecc..

La caccia è aperta quindi Piccoli Imprenditori forza e coraggio che la stagione può diventare interessante!

Prestitia si rivolge a tutti coloro che sono finanziabili siano essi Dipendenti Pubblici o Privati, Pensionati, o lavoratori Autonomi, per analizzare la vostra storia e la vostra necessità economica!

Per i Vostri Prestiti chiedete il preventivo a Prestitia!!

Prestitia ha convenzioni con Istituti che ci permettono di essere altamente competitivi, fidatevi avrete modo di confrontare e di convincervi della nostra serietà!!!

Leggi di più

Prestiti: gli Istituti di credito allargano le maglie per il consolido!?

Settembre rappresenta il mese del ritorno dalle ferie, del ritorno al lavoro, del pensiero: come farò a far fronte a tutto?. È il mese in cui ci si deve confrontare con le spese da affrontare per gli studi dei figli e per pagare le bollette. È il mese del rientro al lavoro, con l’incertezza del futuro in generale e per i soldi spesi per le vacanze in particolare che sono stati però utili a dimenticare per qualche giorno le difficoltà economiche che si devono affrontare tutti i giorni.

I grandi Gruppi bancari si presentano alla ripresa delle attività consentendo l’accesso al credito con forme molto interessanti e tra queste il consolido di più rate in una sola.

Decidere la soluzione migliore è difficile per tutti, ma società come Prestitia possono essere di grande aiuto, in quanto società di consulenza che si muove sul mercato a unico vantaggio del cliente e sceglie il prodotto migliore alle migliori condizioni per soddisfare le sue esigenze, che è utile ricordare sono diverse e vanno valutate con perizia caso per caso.

Uno dei motivi di difficoltà economica per le famiglie è infatti rappresentato dall’avere in corso più Prestiti e di conseguenza più rate da pagare ogni mese. Il mercato ora offre anche la possibilità di rinegoziare i Prestiti in corso e di contrattarli per avere una unica rata mensile da pagare per una durata più lunga ottenendo così alcuni vantaggi:

  1. Unica rata da pagare più bassa;
  2. Durata più lunga, fino a 120 mesi;
  3. Rapporto con un solo Istituto di credito;
  4. Semplificazione della gestione economica familiare.

Prestitia consiglia vivamente inoltre di approfittare anche della opportunità, che gli Istituti di credito offrono, di assicurare il Rischio Vita o Inabilità al lavoro e la Perdita lavoro per Cessazione attività. Oggi, causa la crisi economica, purtroppo la sicurezza del posto di lavoro è un rischio molto elevato per tutti, un enigma di difficile soluzione.

 

Prestitia si rivolge a tutti coloro che sono finanziabili siano essi Dipendenti Pubblici o Privati, Pensionati, o lavoratori Autonomi, per analizzare la vostra storia e la vostra necessità economica!

Per i Vostri Prestiti chiedete il preventivo a Prestitia!!

Prestitia ha convenzioni con Istituti che ci permettono di essere altamente competitivi, fidatevi avrete modo di confrontare e di convincervi della nostra serietà!!!

Leggi di più