Home » Domande » Prestito con contratto a tempo determinato

20 aprile 2012 | Autore:

Prestito con contratto a tempo determinato


Richiedi Preventivo

Salve, mi chiamo Andrea e vorrei farle una domanda:  Ho iniziato a lavorare da meno di un mese, con contratto a tempo determinato fino al 30/09/2012( solo per motivi aziendali, poi scaduto questo mi mettono a tempo indeterminato, però nn dimostrabile), mi servirebbe un prestito di 2500/3000€, potrei chiederlo a voi. Faccio la domanda e nn la richiesta, perchè nn vorrei prendere un NO sulla richiesta! Grazie e buona serata, Andrea

Andrea buongiorno,  sono spiacente ma come avrà letto negli articoli pubblicati non possiamo procedere con richiesta di prestiti con contratto di lavoro a Tempo Determinato.

Nel caso suo per poter avere il Prestito serve che nel Contratto, che è in corso di validità, sia riportato: che superata la prova di giorni …. alla scadenza il contratto sarà trasformato in tempo indeterminato.

Senza questa dichiarazione Prestitia non può procedere con la sua richiesta di Prestito.

Per quanto riguarda il fatto che lei non ha compilato il form per paura di essere caricato, la informo che senza i suoi dati fiscali ed il suo consenso Prestitia non può caricare la pratica. Siamo forse gli unici che attuano il sistema consulenza online. 

Prestitia, infatti, chiede i documenti fiscali con la fattibilità della pratica e il consenso del Richiedente al caricamento della pratica stessa.

La risposta che lei legge ora, l’avrebbe avuta pari pari dal nostro consulente incaricato.

Chiedi una Consulenza o un Preventivo, è un Servizio gratuito di Prestitia!!!

Richiedi Preventivo

→ “Prestito con contratto a tempo determinato”

  1. Salve sono un lavoratore da 1 anno e messo; dal 1 de questo anno mio contrato a diventato indeterminato, vorrei sapere si posso chiedere un prestito con cessione del quinto? ???


  2. Prestitia

    Rony buonasera,
    lei è dipendente pubblico o privato?
    Se dipendente pubblico è immediatamente finanziabile con la Cessione del Quinto.
    Se è dipendente privato il tempo passato dalla sua assunzione, un anno e mezzo, è troppo poco per avere la cessione del quinto.

    Saluti, Renzo

Lascia un commento